In Finlandia, Energia solare e CO2 per produrre idrocarburi “puliti”.

In un impianto pilota realizzato da ricercatori finlandesi e tedeschi, con Energia solare, anidride carbonica catturata dall’aria, idrogeno ricavato dall’elettrolisi, trovato il modo di ottenere combustibili alternativi a quelli di origine fossile.

Idrogeno ottenuto con elettrolisi prodotta con energia solare combinato con CO2, per produrre carburanti sintetici. È come unire l’utile al dilettevole… più energia, meno gas serra!!!

È dal 2016 che in Finlandia e Germania ci stanno lavorando, ad un progetto chiamato Soletair.

Il Karlsruhe Institut of Technology (KIT), in una nota informa che nell’ultima settimana, nell’impianto pilota realizzato nel campus della Lappeenranta University of Technology (LUT), sono riusciti a ricavare circa 200 litri di combustibile.

In Finlandia, Energia solare e CO2 per produrre idrocarburi “puliti”.

Il processo è da mettere a punto, ma la strada è quella giusta. Attualmente la capacità di produzione media giornaliera è di circa 80 litri.

La parte interessante (come tutto il progetto) è chiamata DAC, Direct Air Capturecattura la CO2 dall’atmosfera; una seconda unità produce idrogeno per elettrolisi, alimentata da un parco fotovoltaico installato nel campus universitario.

Un micro-reattore chimico poi combina CO2 e idrogeno generando combustibili sintetici di vario tipo, dal kerosene a gas naturali o gasolio.

 

Un futuro 100% Rinnovabile è possibile!

Seguici su Facebook

EMISSIONIZERO Monza – Installazione di impianti fotovoltaici, Pompe di Calore, Risparmio energetico

RICHIEDI INFORMAZIONI