Energie rinnovabili da record anche nel 2017

Energie rinnovabili da record anche nel 2017

Nel 2017, l’energia rinnovabile, tra cui energia idroelettrica, eolica e solare, ha registrato un significativo e importante record mondiale, crescendo di 165 gigawatt (GW), circa il 6% in più rispetto al 2016. L’energia solare, in particolare, è cresciuta addirittura del 50% raggiungendo l’incredibile soglia dei 74 gigawatt, e mancano ancora i dati degli ultimi due mesi dell’anno.

Prevediamo una crescita delle energie rinnovabili di circa 1.000 GW entro il 2022ha dichiarato Fatih Birol, direttore esecutivo dellIEA (Agenzia internazionale dell’energia).

 “Ciò a cui stiamo assistendo è la nascita di una nuova era, prevediamo che la crescita dell’utilizzo dell’energia solare e fotovoltaica sarà superiore a qualsiasi altra tecnologia rinnovabile fino al 2022 “, ha concluso Birol.

Secondo l’Agenzia con sede a Parigi, anche se il carbone rimarrà la principale fonte di produzione di energia elettrica anche nel 2022, le energie rinnovabili si avvicineranno al vertice. 

Nel 2016, la produzione rinnovabile era del 34% in meno rispetto al carbone, entro il 2022 questo divario si ridurrà a a circa il 17%. Il risultato dipenderà principalmente dalla Cina, che sarà responsabile della maggior parte della crescita della capacità rinnovabile globale, guidata da forti obiettivi del governo, incentivi economici e preoccupazioni sull’inquinamento atmosferico.

Secondo le previsioni, gli Stati Uniti continueranno a registrare il secondo mercato più grande delle rinnovabili, precedendo l’India, che continua a migliorare le propri statistiche.