Aumentato il target su efficienza energetica UE al 40%

Aumentato il target su efficienza energetica UE al 40%

Approvato il progetto che fissa al 40% l’obiettivo di risparmio energetico entro il 2030
09 Dicembre, 2017 – RDL

Target su efficienza energetica e risparmio, queste sono le priorità e gli obbiettivi dell’europarlamento. A Bruxelles continua a lavorare per innalzare l’asticella dell’ambizione contenuta nel pacchetto energia pulita per tutti della Commissione Europea, stilato a Dicembre dello scorso anno.

In questi giorni il Comitato per l’Industria e l’Energia (ITRE) si è espresso a favore di un maggior impegno per la Direttiva REDII. Ora è la volta del Comitato per l’Ambiente (ENVI) che nella riunione di Novembre a Strasburgo ha votato l’aumento dell’obiettivo vincolante, proposto dalla Commissione europea in materia di efficienza energetica, dal 30% al 40%.

Il progetto, presentato dalle relatrice Jytte Guteland, è stato accolto con 32 voti a favore a fronte di 12 contrari e 12 astensioni. La posizione dell’ENVI chiede dunque un 40% come target sull’efficienza energetica e che gli Stati membri fissino i propri obiettivi nazionali vincolanti tenendo conto del fatto che nel 2030 il consumo energetico dell’Unione non debba superare 1.129 Mtoe di energia primaria e 825 Mtoe di energia finale.

I deputati chiedono anche che l’UE si impegni a lungo termine per misure di efficienza energetica che vadano oltre il 2030 “per assicurare la stabilità, la sicurezza degli investimenti e quale strumento chiave per raggiungere gli obiettivi stabiliti per il 2050”.

Tradotto in parole povere aumenteranno gli stanziamenti per impianti fotovoltaici e pompe di calore, non solo, tutti i lavori di efficientamento e risparmio energetico. Le detrazioni fiscali 2018 andranno riviste e gli incentivi maggiorati, ampliando lo spettro delle energie rinnovabili.

EMISSIONIZERO fornisce preventivi gratuiti e consulenza telefonica gratuita, per impianti fotovoltaici; caldaie elettriche; pompe di calore; Risparmio energetico; detrazioni fiscali 2018 ed Energie Rinnovabili.
CHIEDI CONSULENZA TELEFONICA GRATUITA
CHIEDI PREVENTIVI GRATUITI